La ricetta dei calamari ripieni è un classico della cucina mediterranea e qui vi proponiamo una versione tanto semplice quanto appetitosa: vi serviranno solo un po’ di pane, parmigiano, acciughe e prezzemolo per realizzare un ripieno morbido e corposo, che rivelerà all’assaggio un’esplosione di sapori! Dovrete solo avere l’accortezza di non cuocerli troppo a lungo in padella, in modo da non rovinare la delicata consistenza di questi molluschi. Belli da vedere e buoni da mangiare, i calamari ripieni sono un secondo d’effetto per fare un’ottima figura anche con gli ospiti più esigenti… seguite le nostre indicazioni e non potrete sbagliare!

INGREDIENTI:

  • Calamari 500 g
  • Vino bianco 40 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 5 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

  • Pane mollica 100 g
  • Acciughe sott’olio 6
  • Uova 1
  • Parmigiano reggiano da grattugiare 30 g
  • Vino bianco 40 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 5 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva

PROCEDIMENTO:

Per preparare i calamari ripieni, per prima cosa occupatevi della pulizia dei calamari: sciacquate i calamari sotto l’acqua corrente, poi staccate delicatamente la testa dal corpo con le mani e tenetela da parte. Estraete la penna di cartilagine trasparente che si trova all’interno, poi sciacquate la tasca del calamaro sotto l’acqua corrente e rimuovete le interiora con le dita.

Eliminate la pelle esterna incidendo un’estremità con un coltellino e tirando delicatamente. Ora riprendete la testa e separatela dai tentacoli incidendo poco sotto gli occhi, poi aprite i tentacoli verso l’esterno e spingete verso l’alto la parte centrale per eliminare il rostro. Infine tritate finemente i tentacoli con un coltello.

Mettete i calamari momentaneamente da parte e passate alla preparazione degli altri ingredienti, quindi rimuovete la crosta del pane e tagliate la mollica a cubetti, poi tritate finemente il prezzemolo precedentemente lavato che utilizzerete in due momenti diversi.  Scaldate l’olio in una padella, aggiungete lo spicchio d’aglio e i filetti di acciughe e fatele sciogliere a fuoco dolce, poi unite i tentacoli sminuzzati e saltate per 2-3 minuti. A questo punto rimuovete l’aglio dalla padella e aggiungete la mollica di pane. Dopo un paio di minuti sfumate con il vino bianco.

Schiacciate i cubetti di pane con una spatola o un cucchiaio in modo che assorbano bene il condimento. Quando il liquido sarà stato assorbito, trasferite il composto in una ciotola e lasciatelo raffreddare, dopodiché unite il parmigiano grattugiato e un parte del prezzemolo tritato, l’uovo leggermente sbattuto, sale e pepe.

Impastate con le mani per compattare bene tutti gli ingredienti, poi trasferite il composto ottenuto in un sac-à-poche e tagliate la punta a uno spessore di circa 1 cm.

Riprendete i calamari che avevate tenuto da parte e riempiteli con il composto, avendo cura di lasciare liberi un paio di cm dal bordo. Quando tutti i calamari saranno farciti, ripiegate i lembi del bordo e chiudete l’apertura con uno stuzzicadenti.

In una padella, scaldate un filo d’olio con uno spicchio d’aglio, poi adagiate all’interno i calamari ripieni e cuocete per qualche istante per sigillarli. Sfumate con il vino bianco e, non appena l’alcool sarà evaporato, aggiungete un pizzico di sale e coprite con un coperchio.

Lasciate cuocere per 4-5 minuti a seconda della grandezza dei calamari, poi spegnete il fuoco e unite il prezzemolo tritato restante: i vostri calamari ripieni sono pronti per essere serviti.

 

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

CONTATTACI

Non siamo qui in giro adesso. Ma puoi mandarci una mail e noi saremo da te il prima possibile.

Sending

©2018 COAGENCY network  !

Food Italy |MDS srl  | | Powered by COAGENCY - Copyright © 2018   MDS S.r.l. - All Rights Reserved |

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account